Il ruolo dell’Italia quale Paese pilota nel progetto unionale di intensificazione dei servizi forniti digitalmente nella strategia nazionale di Dogana 4.0, ha modificato la modalità di richiesta di alcune tipologie di autorizzazione, ma con l’obiettivo di estenderlo a tutte, nell’ottica della completa dematerializazione.   Con decorrenza 02/10/2017 non è più possibile presentare istanze relative alle specifiche autorizzazioni doganali , sotto elencate,  in forma cartacea. Tali autorizzazioni o istanze ad esse collegate potranno essere effettuate solo esclusivamente in forma telematica tramite il TP (Trade Portal) dell’Unione Europea..   L’elenco completo delle decisioni di cui alla “Customs Decisions” a piè pagina   Il progetto mira a gestire con un’unica identità digitale l’accesso ai servizi unionali utilizzando le modalità nazionali di accesso. Nell’ambito degli sviluppi nazionali collegati al progetto in parola è stato predisposto un nuovo Modello Autorizzativo Unico (MAU) per l’abilitazione sia ai servizi erogati attraverso il Portale Nazionale (PUD – Portale Unico Dogane) sia a quelli erogati tramite il Portale Europeo (TP – EU Trader Portal).   Requisiti per accedere al sistema:
  1. Essere in possesso di un numero EORI valido
  2. Essere registrato, come operatore economico,  al Servizio Telematico Doganale (per chi ancora non fosse registrato)
  3. Nominare dei Gestori all’interno del Servizio Telematico, ovvero delegare per l’attribuzione e la gestione delle autorizzazioni una o più persone fisiche, anch’esse munite di codice Eori  (il gestore può essere l’operatore doganale di fiducia, il legale rappresentante della società, un procuratore, un dipendente, ecc.)
  Solo il gestore autorizzato può accedere al Trade portal e richiedere/gestire le autorizzazioni doganali.   In considerazione  del fatto che le innovazioni doganali non sono sempre fruibili nell’immediato e con tempistiche adeguate,  si consiglia di provvedere il prima possibile alla registrazione all’ STD (ove mancante), ed alla successiva nomina dei gestori che possano interagire doganalmente con le specifiche  autorità preposte Fornendo la nostra disponibilità a supportarvi per quanto sopra    
Tipo di domanda/decisione
Domanda o autorizzazione per la semplificazione della determinazione degli importi facenti parte del valore in dogana delle merci
Domanda o autorizzazione per la fornitura di una garanzia globale, compresa un’eventuale riduzione o dispensa
Domanda o autorizzazione di dilazione di pagamento del dazio dovuto, qualora l’autorizzazione non sia concessa in relazione ad una singola operazione
Domanda o autorizzazione per l’utilizzo di magazzini di custodia per la custodia temporanea di merci
Domanda  e autorizzazione per istituire servizi regolari di trasporto marittimo
Domanda o autorizzazione per la qualifica di emittente autorizzato a stabilire la prova della posizione doganale di merci unionali
Domanda o autorizzazione all’uso della dichiarazione semplificata
Domanda o autorizzazione di sdoganamento centralizzato
Domanda o autorizzazione per presentare la dichiarazione in dogana mediante un’iscrizione dei dati nelle scritture del dichiarante, anche per la procedura di esportazione
Domanda o autorizzazione di autovalutazione
Domanda o autorizzazione per la qualifica di pesatore autorizzato di banane
Domanda o autorizzazione per l’utilizzo del regime di perfezionamento attivo
Domanda o autorizzazione per l’utilizzo del regime di perfezionamento passivo
Domanda o autorizzazione per l’utilizzo del regime di uso finale
Domanda o autorizzazione per l’utilizzo del regime di ammissione temporanea
Domanda o autorizzazione per la gestione di strutture di deposito per il deposito doganale di merci in depositi doganali delle merci
Domanda o autorizzazione per la qualifica di destinatario autorizzato per il regime TIR
Domanda o autorizzazione per la qualifica di speditore autorizzato per il transito unionale
Domanda o autorizzazione per la qualifica di destinatario autorizzato per il transito unionale
Domanda o autorizzazione per l’utilizzo di sigilli di un modello particolare
Domanda o autorizzazione per utilizzare le dichiarazioni di transito con un numero di dati ridotto
Domanda o autorizzazione per l’uso di un documento di trasporto elettronico come dichiarazione in dogana